La carta elettronica soppianterà gli LCD








Electronic paper, anche conosciuto come e-ink o e-paper, è una tecnologia di display progettata per imitare l’aspetto dell’inchiostro su un normale foglio di carta. A differenza di un comune display, che usa una retroilluminazione per illuminare i pixel, l’e-paper riflette la luce esattamente come un foglio di carta. Questa tecnologia è stata inventata nel 1996 da Joe Jacobson, fondatore di E-Ink insieme ad alcuni ex geniacci del MIT e tra gli investitori figurano i nomi di Philips, Motorola e Gruppo Espresso (italia).
Secondo l’azienda l’inchiostro elettronico rivoluzionerà il modo in cui le informazioni vengono visualizzate su di uno schermo, rimpiazzando buona parte delle attuali tecnologie (tipo LCD) per la lettura di testi digitali su PDA, cellulari, e-book e sistemi portatili in genere.
Di notevole, questa tecnologia, ha una grande duttilità: può infatti essere applicata a quasi ogni tipo di superficie e materiale, dalla plastica al metallo, addirittura alla tradizionale carta, consentendo di produrre display più economici, leggeri, sottili (meno di 1 millimetro) e leggibili in qualsiasi condizione di luce e di angolazione.
La tecnica più diffusa prevede l’uso di sfere di dimensione molto ridotte all’interno dello schermo. Queste sfere sono caricate elettricamente; una semisfera è positiva e colorata di nero mentre l’altra semisfera è caricata negativamente e colorata di bianco. Tramite campi elettrici, si possono orientare queste sfere per ottenere il cambio di colore nei vari punti dello schermo. Questo permette di realizzare display che richiedono alimentazione solamente quando si deve modificare la configurazione delle sfere. Si possono quindi realizzare dispositivi molto leggeri ed a elevata autonomia, dato che l’energia serve solo per cambiare il contenuto dello schermo.

L’inchiostro elettronico si pone quindi come vera alternativa alla tecnologia LCD, la stessa che oggi equipaggia ogni sorta di dispositivo mobile e che sta trovando sempre più diffusione anche nel mondo dei monitor per PC e nei televisori.
E-Ink sostiene che la tecnologia LCD sia poco adatta per i dispositivi mobili, per i suoi alti costi, l’alto consumo di energia e la non ottimale qualità di visualizzazione. Il mercato dunque più ambito da E-Ink è proprio quello mobile: e-book, PDA, telefoni cellulari, pager, orologi e handheld computer.

L’inchiostro elettronico promette di portare la stessa leggibilità della carta sui piccoli display, virtualmente in qualsiasi condizione e senza retroilluminazione in più, il grande vantaggio di mantenere la propria configurazione sul foglio elettronico anche in assenza di elettricità. Infine gli schermi e-ink posso essere applicati anche su superfici curve e irregolari.

Alcune realizzazioni commerciali recenti le trovate qui, qui e qui

Scan the QR Code
Se ti è piaciuto questo post condividi in mobilità e diffondi tra i tuoi amici.
Come fare: con l’interprete di QR Code inserito nel tuo smartphone, potrai condividere il link di questa pagina (contenuto in questo strano quadrato) via e-mail – SMS – Skype – WhatsApp – Facebook (o altri social) a tutti i tuoi amici. Ti ringraziamo per il tuo aiuto.






Questo spazio è disponibile per promozioni o pubblicità in vari formati e dimensioni, se sei interessato contattaci o leggi qui


------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

2 Risposte a “La carta elettronica soppianterà gli LCD”

  1. Elvio ha detto:

    Grazie Luigi per il tuo contributo!

  2. Luigi ha detto:

    Salve, sono Luigi Passerino di Simplicissimus. Volevo segnalare gli ebook reader iLiad, Cybook, BeBook e DR-1000 che incorporano tale tecnologia di visualizzazione che rende lo schermo identico alla carta stampata:
    http://store.simplicissimus.it/component/page,shop.browse/category_id,11/option,com_virtuemart/Itemid,1/

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/la-carta-elettronica-soppianter-gli-lcd">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/la-carta-elettronica-soppianter-gli-lcd">
https://twitter.com/slblog
SHARE