Sistemi Mobili

Migliorare, riadattare e rimodernare gli impianti audio già esistenti

 

MusicistiImpianti mobili per musicisti

Progettare un impianto di diffusione che sia efficiente, di poco ingombro e leggero per il trasporto non è cosa da poco.

Solo grandi aziende con possibilità di investimenti notevoli, possono farcela.

Esistono tuttavia piccole aziende che si cimentano nel settore musicale e strumentale.
Il musicista ignaro e squattrinato spende poco, ma poi si accorge che l’impianto non va o potrebbe esser miglirato, qui possiamo, con poca spesa e buoni accorgimenti, rimediare al problema.
Si riesce ad ottimizzare l’efficienza, compensare l’iimpedenza e ricalcolare i filtri, migliorare il trasferimento di potenza e la risposta in frequenza, ritoccare gli amplificatori, e molto altro… tutto dipende dal budget e dalle esigenze del singolo cliente.

 

hifiImpianti audio domestici

Nel settore Hi-Fi domestico capita la necessità di sostituire degli altoparlanti bruciati, o rovinati (di solito si deteriorano sulla sospensione) ed adattarcene di altro tipo, oppure migrare degli altoparlanti su diffusori di volume diverso, ecc.
Anche qui bisognerà ricalcolare le caratteristiche degli altoparlanti e riadattarne i filtri di cross-over per le nuove condizioni, ma servirà anche ridurre (o espandere) i volumi di risonanza, trasformare i modelli chiusi in bass reflex e viceversa a seconda dei casi , delle situazioni e dalle richieste.

 

 

MultimasterHiFi

 

 

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/elettroacustica/sistemi-mobili/">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/elettroacustica/sistemi-mobili/">
https://twitter.com/slblog
SHARE