Crisi? Torniamo al baratto!

Oggi ti presento un sito interessante, simpatico ed innovativo che ti consente di disfarti di oggetti che già possiedi o che non ti servono più, ottenendo qualcos’altro in cambio sia nuovo che usato.

E’ la prima community dedicata allo scambio di oggetti, una piattaforma dove, chi cerca un oggetto, può entrare in contatto con chi quell’oggetto, desidera scambiarlo con dell’altro.

Nasce dalla consapevolezza che il potere d’acquisto è ormai sceso e sfrutta la forma di commercio più antica e primordiale: il baratto. E’ sicuramente un’idea vincente che mira a creare un valore aggiunto a tutti quegli oggetti che riempiono le nostre case, ma che non usiamo ormai più.

Grazie al baratto, chiunque può ottenere qualcosa in cambio di qualcos’altro: una logica semplice che spesso permette di liberarsi di prodotti nuovi o usati che riteniamo ormai inutili, ma che potrebbero risultare utili a qualcun altro.
Scambiare quindi rappresenta una pratica ed accessibile forma di guadagno, perché si riceve ciò che si desidera senza spendere praticamente nulla.

Se poi non si hanno oggetti da scambiare, nessun problema: basta ricorrere alla moneta virtuale che consente a chiunque di disporre di un credito da utilizzare per concludere le transazioni di scambio.

In qualsiasi momento inoltre sarà possibile acquistare ulteriori crediti tramite un comodo sistema di ricarica.

Il sistema si chiama e-barty e con esso si inaugura una nuova forma di community, utile e divertente.

L’utilizzo è estremamente semplice, basta accedere al sito e registrarsi gratuitamente (per risparmiare alcuni passaggi è possibile utilizzare i dati di accesso di Facebook). Al termine della registrazione possiamo già pubblicare i nostri oggetti da vendere o scambiare con tanto di galleria fotografica. Per ogni oggetto potremo specificare il suo valore in Bart (che è la moneta virtuale) da usare per chi intende acquistare senza baratto e specificare ne “i tuoi desideri” ciò che ti piacerebbe ricevere in cambio al prodotto che hai pubblicato e che vuoi scambiare.

Dall’altra parte (chi acquista), potrà inviare proposte di scambio, senza impegno, relativamente a prodotti in nostro possesso, oppure offrire una certa quantità di valuta per l’acquisto vero e proprio del bene. Sarà la decisione dell’inserzionista a decretare l’esito positivo o negativo della trattativa. Per le transazioni terminate positivamente, sarà possibile prenotare una spedizione dell’oggetto con il partner selezionato da E-Barty (corriere espresso Bartolini).

Molto curata è la sezione delle ricerche, suddivisa in categorie, che ci consente di cercare ciò che vogliamo, oppure di individuare quello che gli altri utenti sono disposti a scambiare con il prodotto inserito da noi.

Oltre a tutto questo e-barty si comporta come molti social network, possiamo trovare nuovi amici, partendo dagli oggetti di interesse inseriti nel nostro profilo, davvero un modo simpatico, divertente e originale per fare anche nuove amicizie.

Saluti








------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/crisi-torniamo-al-baratto/">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/crisi-torniamo-al-baratto/">
https://twitter.com/slblog
SHARE