1º Festival dell'Appennino

Vorrei segnalare ai lettori una pregevole manifestazione, curata dalla Provincia di Ascoli Piceno e dagli assessorati alla Cultura e l’Ambiente; è la prima edizione di un festival abbastanza insolito che sposa attività ambientali e cultura. Un connubio che permette al pubblico di scoprire e vivere angoli remoti ed affascinanti della zona montana della provincia ascolana.
Un festival esplorativo di luoghi insoliti, poco frequentati e lontani dalle principali arterie, spesso anche difficili da raggiungere.

E’ il primo Festival dell’Appennino e si svolgerà nei mesi di giugno e luglio 2011 con un programma molto ricco e variegato.
La data di inizio sarà il 2 giugno con l’inaugurazione presso il Forte Malatesta (ad Ascoli Piceno) e seguiranno escursioni e concerti per tutti i week end con qualche data infrasettimanale.

Oltre al portale (molto bello e ben fatto) che vi potrà servire ad acquisire molte più informazioni su Escursioni, Mostre, Incontri, Concerti, Spettacoli, Artisti, Siti Storici e Siti Naturalistici, vi riporto il programma delle principali attività con alcune note di presentazione tratte dall’opuscolo del festival.

Il Festival dell’Appennino vuole essere soprattutto un omaggio alle nostre montagne. Da esse riceviamo acque limpide e frutti deliziosi: in un territorio caratterizzato da paesaggi che declinano dolcemente dai monti e colline fino alla costa, l’area montana rappresenta l’origine, la parte essenziale di un tutto che noi chiamiamo Piceno. E’ anche l’omaggio a chi vive questi luoghi, a chi non li ha abbandonati, a chi vi è nato e cresciuto ma anche a chi ha deciso di trasferirvisi compiendo, a volte, scelte coraggiose: perché il nostro Appennino risente particolarmente le alterne fortune dei tempi odierni. Non dobbiamo lasciare la Montagna sola. Difendere e incrementare i servizi essenziali e far conoscere a tutti le potenzialità di luoghi fantastici e di gente incredibile. Questo è l’obiettivo. Solo se si conosce si ama. Passeggiare lentamente e scoprire un luogo incantato tra boschi e torrenti, godere in rispettoso ascolto dell’incontro tra la natura e l’arte dell’uomo, incontrare le comunità umane che animano e investono sudore e speranze. Tutto ciò, e non solo, è il Festival dell’Appennino. Ci auguriamo che sia solo l’inizio, che altri enti, oltre quelli già attivatisi, convergano verso questo ambizioso progetto. E che altri territori e province possano parteciparvi, perché le montagne sono insofferenti ai confini amministrativi. Il nostro Appennino è l’Appennino di tutti. Un ringraziamento a coloro che hanno permesso la realizzazione di questo primo Festival dell’Appenino. In tutti loro l’amore per la nostra montagna è forte.


Il programma

 
2giugno

 
5giugno
 
 
12giugno
 
 
15giugno
 

 

19giugno
 

 

25giugno
 

 

3luglio
 

 

 
9luglio

 

 
 
12luglio
 

------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/1-festival-dellappennino/">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/1-festival-dellappennino/">
https://twitter.com/slblog
SHARE