Windows XP passa oggi al supporto esteso








Così come previsto dai piani Microsoft, Windows XP giunge oggi ad una data critica passando dal supporto “mainstream” a quello “extended”. Durante il periodo di supporto mainstream, Microsoft rilascia, patch di sicurezza ed aggiornamenti di vario genere a titolo gratuito. Da oggi, il sistema operativo continuerà ad essere supportato solo nella modalità “extended”. Nel corso di questa seconda fase, Microsoft si limiterà a distribuire gratuitamente solo gli aggiornamenti riguardanti problemi di sicurezza (per ottenere gli altri, sarà necessario sottoscrivere un abbonamento a pagamento).
Va anche notato che il supporto “Extended Hotfix Support Agreement” proseguirà fino al prossimo di 14 agosto 2014.
A partire da oggi, sarà interrotto anche il supporto telefonico gratuito complementare (disponibile come parte del costo di licenza durante la fase di supporto principale).

Windows XP fu lanciato a fine estate 2001, ed è il sistema operativo che ha riscosso la massima affezione da parte degli utenti (che ancora oggi lo preferiscono a Windows Vista). Secondo una recente indagine condotta da Dimensional Research, il 97% dei 1.100 professionisti IT intervistati avrebbe dichiarato che le loro aziende starebbero a tutt’oggi ancora utilizzando Windows XP.
Il ritardo con cui è stato rilasciato il successore Vista ed i problemi che hanno interessato numerosi utenti, hanno contribuito a mantenere Windows XP fortemente popolare e gradito; tanto che è stato da molti ribattezzato “l’immortale”.

Anche da parte di Microsoft, ben consapevole del livello di gradimento raggiunto dal prodotto (ben 8 anni di glorioso servizio), ha proceduto in modo dolce al suo pensionamento. Dapprima, estendendo la disponibilità ben al di sopra di quanto pianificato inizialmente, quindi, rilasciando un ulterioreservice pack (vedi anche qui), ed in seguito procedendo al ritiro dal mercato a passi graduali.
Da notare che il diritto di downgrade (vedi anche qui) rimane ancora in vigore (per quanto questo possa avere del senso).

Stessa inesorabile fine è stata decretata anche per il glorioso Windows 2000 del quale il termine del supporto extended, è fissato al 13 luglio 2010.
Tratto da un articolo di Michele Nasi

Altri articoli attinenti e correlati da questo blog:
A breve XP più veloce con SP3
XP è ormai in pensione. Microsoft: sempre la solita
Come scappare da Ms Vista e tornare a Win XP
Recuperare il Product Key originale di win XP
Il File System exFAT ora disponibile anche per Win XP
Windows contro Linux l’eterno conflitto tra grandi e piccoli

Saluti

 




 

Scan the QR Code
Se ti è piaciuto questo post condividi in mobilità e diffondi tra i tuoi amici.
Come fare: con l’interprete di QR Code inserito nel tuo smartphone, potrai condividere il link di questa pagina (contenuto in questo strano quadrato) via e-mail – SMS – Skype – WhatsApp – Facebook (o altri social) a tutti i tuoi amici. Ti ringraziamo per il tuo aiuto.






Questo spazio è disponibile per promozioni o pubblicità in vari formati e dimensioni, se sei interessato contattaci o leggi qui


------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/windows-xp-passa-oggi-al-supporto-esteso">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/windows-xp-passa-oggi-al-supporto-esteso">
https://twitter.com/slblog
SHARE