Pronto il primo librofonino








Abbiamo già parlato a metà gennaio di quest’anno di display arrotolabili Ora siamo proprio alla svolta. L’E-paper (o Rollable Display) sembra proprio arrivato, pronto a rivoluzionare ancora una volta il mercato dell’elettronica già in fermento. Un tale display permetterà applicazioni praticamente enormi, considerando che le promesse per il futuro sono inimmaginabili. Pensate ad un display più grande dell’apparecchiatura che lo contiene, visione (anche) a colori e video in movimento. Incredibile, vero? Polymer Vision, costola e consociata della Philips, è specializzata nella progettazione di piccoli display flessibili, e presenterà in occasione del SID di Los Angeles il primo prototipo di display arrotolabile a colori. L’evento rappresenterà inoltre l’occasione per mostrare Readius il primo e-reader con display arrotolabile, del quale abbiamo già parlato parecchi articoli fa (qui un filmato dimostrativo). In occasione di questa importante manifestazione, verranno mostrati anche due prototipi di display: uno, appunto, a colori ed uno monocromatico. Il primo avrà una risoluzione di 127 pixel per pollice e una profondità cromatica di 65 mila colori mentre il secondo avrà una risoluzione di 254 pixel per pollice. Caratteristica molto importante di entrambi i prototipi è la possibilità di essere arrotolati con un raggio di “arrotolamento” di appena 6 millimetri, con ingombri complessivi confrontabili con quelli di un comune pennarello. Ma quali i prossimi sviluppi? Telefonia, ovviamente per prima! Readius è appunto un librofonino (che schifo ‘ste traduzioni italianizzate e stupide!) in pratica un dispositivo capace di espandersi con un display srotolabile e mostrare una pagina piuttosto ampia tale da permettere anche una agevole lettura (come un’agenda per intenderci). Tra i primi prodotti ad entrare nel mercato (si parla entro quest’anno in italia), sarà un telefonino 3G HSDPA, che utilizza un processore ARM da 400Mhz, autonomia di 30 ore di lettura continua, standard POP3 and IMAP supporto ISP e-mail, USB, riproduzione MP3, e-book (ovviamente) in HTML e PDF, podcast, audio book ed altro. Peserà circa 115 grammi, lo schermo ripiegabile sarà da 5″ (12 e rotti cm di diagonale) QVGA (320×240 pix), 16 tonalità di grigio, avrà il Bluetooth 2.0 e sarà espandibile fino a 8 Gb. Per ora, non resta che attendere il debutto dalla Polymer Vision (o Philips) con Readius. Saluti a tutti.


Scan the QR Code
Se ti è piaciuto questo post condividi in mobilità e diffondi tra i tuoi amici.
Come fare: con l’interprete di QR Code inserito nel tuo smartphone, potrai condividere il link di questa pagina (contenuto in questo strano quadrato) via e-mail – SMS – Skype – WhatsApp – Facebook (o altri social) a tutti i tuoi amici. Ti ringraziamo per il tuo aiuto.






Questo spazio è disponibile per promozioni o pubblicità in vari formati e dimensioni, se sei interessato contattaci o leggi qui


------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/pronto-il-primo-librofonino">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/pronto-il-primo-librofonino">
https://twitter.com/slblog
SHARE