Pronta l’auto ad aria

L’auto ad aria, discussa tempo fa su queste pagine, dopo molte peripezie e dopo le cattive voci su fantomatici petrolieri che avrebbero insabbiato il progetto, finalmente sembra alla dirittura di arrivo.

Il progetto, realizzato dalla lussemburghese MDI (Motor Development International) insieme alla indiana Tata, proviene dal raffinato cervello di Cyril Guy Nègre, un ingegnere meccanico francese progettista di motori di Formula 1.

La storia di questo progetto ha dell’incredibile e già nel 2001 Nègre presentò un prototipo di vettura ad aria compressa al Motrorshow di Bologna. Sarebbe dovuta essere prodotta in Italia dalla Eolo Auto, ma per varie problematiche, la produzione venne rimandata più volte e, di fatto, l’azienda non riuscì a produrre nient’altro che qualche prototipo dimostrativo. Tra i rimballi di responsabilità tra il progettista e la Eolo Auto, si è giunti a svariate cause civili per insolvenze contrattuali che hanno portato a nuovi scenari.

Nel 2007 però la MDI (società di Nègre), si accorda con la Tata Group per la realizazione di una economica vetturetta ad aria compressa, da qui riparte il nuovo progetto che vedrà i primi prototipi sul mercato per il Continua »

L’influenza sociale della tecnologia

Il carattere essenziale della tecnologia (intesa come produttrice di strumenti per la conoscenza e l’azione) nei confronti dell’uomo è rivelato dalla retroazione che le innovazioni tecniche esercitano sugli esseri umani e sulla intera società.

L’evoluzione biologica e quella tecnologica si sono ormai così intrecciate in una involuzione biotecnologica in cui agiscono contemporaneamente meccanismi darwiniani e meccanismi lamarckiani.

Al centro di questa evoluzione vi è una successione di uomini ibridi biotecnologici, ciascuno dei quali è caratterizzato da dosi sempre più massicce di tecnologia che funge da stimolo per potenziare particolari attitudini fisiche o cognitive e ne indebolisce (o ne annulla) delle altre.

La velocità sempre più elevata dell’innovazione tecnica accentua questo squilibrio e spinge a delegare alle macchine una gamma sempre crescente di azioni, funzioni e perfino decisioni.

In particolare, le tecnologie dell’informazione hanno potenziato le capacità computo-razionali dell’uomo a scapito delle sue Continua »

WebLUL.it servizi al Consulente

WebLUL.it è un portale che offre servizi originali ed innovativi che facilitano e semplificano il lavoro alle Aziende, agli Addetti ed ai Consulenti del Lavoro che gravitano intorno al mondo delle paghe.

I suoi prodotti sono sviluppati con le migliori tecniche di programmazione web ed offrono grande facilità di utilizzo ed intuitività, oltre ad un elevato grado di robustezza, di affidabilità ed efficienza.

WebLUL.it è quel tassello mancante che collega i gestionali più ‘datati’ con il nuovo mondo del web senza dover spendere una fortuna per cambiare macchine, software e modo di lavorare.

I servizi di WebLUL.it permettono al professionista e all’azienda di allinearsi al passo delle moderne tecnologie e di offrire servizi che ormai sono sempre più richiesti dal mercato e dall’azienda sia per la maggiore elasticità che offrono, sia per la facilità e la portabilità offerte solo sui gestionali di ultima generazione orientati verso il web.

Ma andiamo con ordine, ad esporre i due più interessanti servizi del portale. Continua »

Ottimi prestiti su prestitia.it

Nasce da un’idea di un gruppo di professionisti che operano in diversi settori economici e di produzione.
Professionisti specializzati in vari settori provenienti da due società che hanno fatto squadra fondando Prestitia.it il più grande ed ambizioso progetto online oggi in Italia.

Cosa dire su prestitia.it

Alla Prestitia.it sono convinti che il mondo della mediazione del credito e della consulenza finanziaria necessiti di una divulgazione veloce e seria che solo internet può dare.
Per poter funzionare c’è però anche bisogno di una elevata professionalità nella comunicazione, nella formazione e nell’informazione e soprattutto serve poter mettere a disposizione del richiedente il prodotto migliore, alle migliori condizioni di mercato del momento.

Cosa trovate su prestitia.it

Dai prestiti on line ai finanziamenti: tutto quanto serve per tirare avanti in un periodo di crisi come questo

prestiti online
Il Prestito Online, tipico del fai da te, è una forma di finanziamento facile e veloce da ottenere.
Sottintende però una capacità di analisi attenta e virtuosa. Così come può essere un vantaggio, in taluni casi si può trasformare in Continua »

Si fa presto a dire ‘un secondo’

Escludendo il dire comune: un secondo e scendo che ha durate molto variabili a seconda di chi le pronuncia, se donna o uomo, in realtà, definire la durata del secondo è tutt’altro che semplice.

L’accuratezza della durata di questa unità di intervallo di tempo infatti viene garantita dal confronto della scala atomica dell’EAL (Echelle Atomique Libre) verso i campioni primari realizzati dai laboratori metrologici posti in vari punti del mondo: in Italia (INRIM), in Germania (PTB), in Francia (OP), in Giappone (NICT), negli USA (NIST) ed in Gran Bretagna (NPL).

Su chi si fa domande sulla vera necessità di avere una fonte di tempo così precisa, diciamo che questa è una necessità fondamentale dovuta alle moderne esigenze tecnologiche legate a molti ambiti e settori.

Tra le più facili da comprendere possiamo citare il sistema di posizionamento globale (GPS) usato ormai dalla maggior parte delle persone per la navigazione stradare, ma sono altrettanto fondamentali per le reti telematiche, per la gestione dei satelliti, per i sistemi radar, per la ricerca e… molto, molto altro ancora.

Quindi per poter avere la nostra unità di tempo (il secondo) la più precisa possibile, necessitano apparecchiature Continua »

Metallo liquido: una rivoluzione

Metallo liquido: è questa la nuova parola d’ordine riguardo i più recenti prodotti tecnologici.

Si tratta di un materiale brevettato che permette di unire una resistenza doppia rispetto a quella del titanio con la modellabilità della plastica. Questo permette di realizzare forme inedite, strutturalmente più robuste di quelle finora realizzate, ma più leggere e sottili. Strutture impossibili da realizzare con i normali processi di fusione e stampaggio o di estrusione utilizzati fino ad oggi per la produzione di serie di apparecchi di piccole dimensioni.

L’amorphous metal alloys o metallo liquido è la soluzione più performante per i designer che ora potranno sbizzarrirsi a creare forme altrimenti impossibili da realizzare, strutture precisissime, robustissime, flessibili e leggere adattissime ai gioiellini tecnologici moderni, sempre più miniaturizzati e complessi.

Cosè il metallo liquido

E’ una classe di leghe metalliche amorfe brevettate da Continua »

Dall'Homo Sapiens all'Homo depilatus!

Passeggiando per la strada, immersa e conglobata in un fiume di esseri che fluttuano freneticamente, attonita incrocio di sfuggita miriadi di volti maschili con le sopracciglia… rifatte! E inevitabilmente il pensiero si sofferma sul Nuovo Mondo che si sta “involvendo”.

C’è sempre una realtà in continuo mutamento che inizia subdolamente in sordina per poi espandersi conquistando gradualmente ogni spazio, per poi sbatterci davanti agli occhi senza pietà la propria granitica metamorfosi aggiungendosi infine come un ineluttabile casello a questa Nuova Era.
Mi riferisco alla forse non ultima trasformazione dell’Homo Sapiens.

Da tempo esistevano segnali che abbiamo erroneamente ignorato. Tutto iniziò qualche anno fa: le donne incominciavano a mostrare i primi segni di insofferenza verso la ormai vetusta figura dell’uomo “maschio”, ed ecco la prima fatwa: l’uomo non deve più portarsi in giro quella ridicola peluria, in alcuni casi autentica pellicciotta che debordava pettoruta dalle leggere camicie estive, mettendo in risalto la Continua »

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/page/11">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/page/11">
https://twitter.com/slblog
SHARE