La cancellazione sicura dei nostri archivi

A proposito dei precedenti articoli già trattati su questo blog riguardanti lo smaltimento dei PC e le normative dettate dal garante della privacy, vi propongo un robusto e sicuro algoritmo di cancellazione dei file dalle memorie non volatili (quali hard disk, pen drive, memory card, ecc.), in modo assolutamente sicuro ed a prova di pirata informatico.
E’ un software di soli 200Kb che utilizza anche algoritmi in uso nel dipartimento della difesa americana e canadese, gira su tutti i sistemi Windows NT based (quindi Win NT – Win 2K – Win XP e, credo, Vista anche se non indicato) si chiama DP Shredder ed è liberamente scaricabile da qui.
Lanciato il programma, il primo input è la scelta della cartella o file da distruggere, oppure la cancellazione dello spazio vuoto del disco.
N.B. per i meno esperti preciso: per cancellazione dello spazio vuoto, intendo la riscrittura (con le stesse tecniche usate per i file) degli spazi non più in uso dal sistema in modo da evitare la possibilità di poter riportare alla luce vecchi dati ormai cancellati e non più in uso.
In ultimo va scelto il metodo di cancellazione, ci sono ben 6 metodi diversi ed il numero di ripetizioni dell’operazione. Di default è impostato l’algoritmo militare DoD 5220 22 a 3X, ma è disponibile il famoso protocollo di Gutmann, quindi altri modi: cancellazione con sovrascrittura di tutti 0, con sovrascrittura di una stringa casuale, e vari altri.
il DoD 5220-22 è uno standard di eliminazione approvato dal Ministero della Difesa americana, che prevede 7 sovrascritture prima della cancellazione definitiva;
l’RCMP (Royal Canadian Mounted Police) è uno standard che prevede 8 sovrascritture prima della cancellazione definitiva;
il sistema Gutmann è la tipologia di formattazione più robusta e prevede ben 35 sovrascritture (vedi anche qui).
Ovviamente ognuno userà il sistema nel modo più adatto secondo la segretezza che ritiene più idonea ai propri vecchi dati. Non credo serva perdere ore per cancellare definitivamente il file contenente il contratto di affitto del nostro appartamento, ma credo che vada posta particolare attenzione ai data-base che ci scarichiamo dalla banca, o alla rubrica degli indirizzi delle nostre conoscenze.
Approfondimenti tecnici e normativi li troverete su questi altri articoli: Se non lo uccidiamo, parlerà! e Dal Garante le nuove norme per lo smaltimento dei PC sempre in questo blog.
Un altro software similare si chiama Darik’s Boot And Nuke e lo potete scaricare da qui. Un saluto a tutti.

 




 

------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/la-cancellazione-sicura-dei-nostri-archivi/">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/la-cancellazione-sicura-dei-nostri-archivi/">
https://twitter.com/slblog
SHARE