La bevanda che fa crescere le tette








Poter aumentare il volume del proprio seno è, per molte donne, un desiderio e un’aspirazione.
Negli ultimi decenni il numero di donne che si sottopongono a interventi volti a correggere difetti di volume ed aspetto del seno è aumentato costantemente e le tecniche mediche si sono evolute ed adeguate in risposta alla crescente richiesta.

A differenza di ciò che accade negli altri mammiferi (per i quali la mammella rappresenta un elemento anatomico semplicemente funzionale all’allattamento), nel genere umano costituisce un simbolo di femminilità e assume un ruolo di primo piano nel corteggiamento (con una valenza psicologica importantissima).

Inoltre la pressione costante sull’immagine della donna tenuto dai media e dall’intera società causa, a molte, il desiderio di sottoporsi alla chirurgia plastica (mastoplastica additiva) per aumentare la grandezza del proprio seno o migliorarne la forma.
L’intervento chirurgico prevede l’impianto di protesi per aumentare il volume del seno o correggere l’estetica o le eventuali asimmetrie.
Ma la chirurgia plastica è rischiosa e costosa e, fino ad ora, la farmacologia non ha aiutato le donne desiderose di forme più prosperose.

Ma per aumentare la grandezza del seno, non sempre è necessario optare ad interventi chirurgigi per ottenere misure esagerate,  esistono infatti modi meno invasivi per rendere il seno più grande naturalmente.

Il seno delle donne cresce grazie ad un ormone (autoprodotto) chiamato estrogeno. Sia gli uomini che le donne ne producono, ma le donne ne producono di più degli uomini ed è anche questo fattore che le rende diverse.
Una ragazza che entra nella pubertà, inizia a produrre più estrogeni che causano cambiamenti ormonali nel suo corpo. Intorno all’età di 12 – 16 anni, iniziano infatti le mestruazioni e si vedono subito dei cambiamenti nella forma e nella misura del seno.
Il seno della ragazza continuerà a crescere finché verranno prodotti gli estrogeni e, quando il livello di estrogeni si abbassa, il seno smette di crescere. Se il livello di estrogeni rimane alto per troppo poco tempo, il risultato è un seno piuttosto piccolo alla fine della pubertà. Finito questo periodo, purtroppo il livello di estrogeni si normalizza ed il seno non crescerà più. Per questo molte ragazze si sentono a disagio, un seno troppo piccolo potrebbe essere un problema per loro e, giustamente, cercano vari modi per aumentarne la grandezza.
Un sistema naturale potrebbe essere quello di ripristinare od aumentare il livello di estrogeno nel corpo, questo può portare a notevoli benefici estetici e, fortunatamente, può essere fatto facilmente.
Molte piante, tipo la soia o il lino, ne sono una ricca fonte naturale quindi basta mangiarne costantemente ed a volontà. E’ comunque consigliato, oltre mangiare, stimolare i tessuti da sviluppare con dei massaggi o degli esercizi ginnici specifici.

 

Secondo un recente studio condotto da Marks & Spencer (un noto marchio d’abbigliamento), le donne con il petto più prorompente d’Europa sembrano essere le inglesi. Negli ultimi anni le tette delle inglesi sarebbero cresciute di almeno una taglia e se ne attribuisce le cause a motivi vari e disparati.

Fondamentali sono sicuramente gli estrogeni contenuiti in diversi medicinali assunti dalle donne (soprattutto durante la menopausa).
La nutrizionista Marilyn Glenville spiega invece che molte donne riscontrano una notevole crescita delle dimensioni in seguito a una TOS (Terapia Oromonale Sostitutiva).
Altro importante contributo lo darebbero le sostanze chimiche contenute nei prodotti cosmetici come i rossetti.
Infine e non di minore importanza, vanno sottolineate alcune cattive abitudini, come il forte consumo di alcolici, che sarebbero in relazione con la crescita del petto però, di conseguenza, vi è anche un significativo aumento generale dell’obesità.

Sempre secondo gli studiosi di Marks & Spencer, i cambiamenti che le donne stanno subendo in questi ultimi anni potrebbero essere correlati anche a modificazioni fisiche dovuto al calo di fertilità che cambiano il loro assetto ormonale (compresa la tendenza generale a sviluppare molto precocemente).

Da un bel po’ di tempo però sembra vi sia un’altra soluzione per chi vuole accrescere i propri gioielli.
Secondo noi sembra più una sapiente trovata pubblicitaria, più che una ricetta dimostrata scientificamente, ma la vogliamo comunque annoverare tra i metodi promettenti di accrescimento naturale.
Attendiamo con ansia delle vostre conferme nel caso sia efficace (corredate da numero di telefono e foto ovviamente).

E’ bionda, chiara, dal gusto fruttato, ideata e prodotta in Bulgaria.
Kristian Gyoshev, portavoce dell’azienda produttrice spiega: "Centinaia di donne, dopo aver provato la nostra birra, assicurano che il loro seno è cresciuto di due misure. E’ naturale, salutare, buona e molto più economica di un intervento chirurgico“.

Pare che sul web si sono creati anche dei gruppi per richiedere la commercializzazione della bevanda miracolosa anche in Italia.

La birra in questione si chiama Bohza (o Boza) e, secondo quanto dichiarato dal produttore, gli effetti riscontrati sembrano dovuti a un particolare ingrediente della bevanda fermentata che interagisce con gli ormoni femminili.
Non vi è ancora (dopo 3 anni) alcun riscontro scientifico, ma solamente un calcolo statistico basato sulle dichiarazioni spontanee di centinaia di consumatrici.

Criticamente posso dire che sembrerebbe assai improbabile che tale sostanza agirebbe soltanto sul tessuto adiposo mammario escludendo tutti gli altri (esempoio glutei fianchi e cosce), da uomo posso solo benedire, qualora funzionasse, questa birra miracolosa, comunque attendo commenti. 

Un saluto

Altri articoli attinenti o correlati da questo blog:

Un topo nella bibita e la Pepsi va a giudizio
La ricetta della Coca Cola

Scan the QR Code
Se ti è piaciuto questo post condividi in mobilità e diffondi tra i tuoi amici.
Come fare: con l’interprete di QR Code inserito nel tuo smartphone, potrai condividere il link di questa pagina (contenuto in questo strano quadrato) via e-mail – SMS – Skype – WhatsApp – Facebook (o altri social) a tutti i tuoi amici. Ti ringraziamo per il tuo aiuto.






Questo spazio è disponibile per promozioni o pubblicità in vari formati e dimensioni, se sei interessato contattaci o leggi qui


------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

2 Risposte a “La bevanda che fa crescere le tette”

  1. elv ha detto:

    Se hai qualcosa da obiettare prova a chiedere o ad informarti non serve a nulla fare del sarcasmo stupido, signor tuo nonno (da noi si dice a’ soreta!)

  2. tuo nonno ha detto:

    “Se il livello di estrogeni rimane alto per troppo poco tempo, il risultato è un seno piuttosto piccolo”?

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/la-bevanda-che-fa-crescere-le-tette">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/la-bevanda-che-fa-crescere-le-tette">
https://twitter.com/slblog
SHARE