Il CES 2010 sarà un successo

Molto probabilmente al CES 2010 (Consumer Electronics Show) di Las Vegas, sull’onda della lenta ripresa economica che è in corso, le aziende cercheranno di stupirci con le loro migliori produzioni. Nella scorsa edizione si era lamentata una grave carenza di novità, con prodotti poco innovativi e una generalizzata stanchezza del mercato.
L’edizione a venire che si aprirà domani 7 gennaio, promette meraviglie soprattutto sui PC portatili e sugli smartphone.
Le aziende, in questi anni di crisi, hanno fatta molta ricerca e si vogliono mostrare splendidamente al pubblico con l’intento di invogliare e superare la concorrenza.
Le previsioni degli economisti sono buone, il solo settore dei netbook dovrebbe portare fino a 40 milioni di unità vendute a tutto il 2010, ancora in crescita anche il settore smartphone, decollata l’anno scorso con l’Iphone di Apple, il Blackberry di Research in Motion e i molti dispositivi su base Android di Google (il quale ha appena presentato anche il suo nuovo apparecchio Google Phone che promette meraviglie). Anche Nokia, che domina il mercato da anni, si è dovuta adattare ai nuovi trend, ma per ora sta perdendo quote di mercato. Si prevede comunque un mercato molto ghiotto e che saranno venduti oltre 525 milioni di untià entro il 2012.








Tornando ai netbook si è presa coscienza che gli utenti prediligono piccoli portatili, adatti per la sola navigazione in internet con buone capacità di connettività ed un facile accesso ai propri files e alla posta elettronica, dotati di tastierina o del solo schermo touch screen. Sono macchine queste, che tendono a rimpicciolirsi sempre di più fino a entrare pericolosamente in competitività con i telefonini smartphone già citati.
Altro settore in crescita sembrano essere gli e-book reader che, per il 2010 si prevede la vendita di oltre 6 milioni di unità.
E’ un settore questo di cui questo blog ha molto parlato sia per il potenziale interesse che per la praticità che potrebbe donare, ma necessitano di sistemi di display speciali e molto innovativi che purtroppo ancora non sono pronti sul mercato.
Infine continuerà la crescita e la saturazione di TV a schermo piatto dove le aziende dominanti (Sony, Panasonic, LG e Samsung) tenteranno la nuova nicchia (a cui credo poco) della visione 3D. Saluti
Gli interessati ad approfondimenti possono trovare il sito qui.

Altri articoli attinenti o correlati da questo blog

Microchip in plastica, etichette parlanti, display arrotolabili

------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
0
Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes

Se trovi interessanti gli argomenti... condividi.

  • http://www.stampolampo.it/feed/
  • Follow by Email
  • https://www.facebook.com/stampolampoblog/
  • https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
    http://www.stampolampo.it/il-ces-2010-sar-un-successo/">
  • https://twitter.com/slblog
  • SHARE
http://www.stampolampo.it/feed/
Follow by Email
https://www.facebook.com/stampolampoblog/
https://plus.google.com/u/0/+StampolampoIt
http://www.stampolampo.it/il-ces-2010-sar-un-successo/">
https://twitter.com/slblog
SHARE