Come velocizzare ed ottimizzare una connessione internet

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Navigare nel web ormai è una abitudine un po’ come guidare l’auto. Basta avere l’attrezzatura efficiente si avvia e si parte per la esplorazione di Internet.  Non ci si pone neanche troppo il problema sul come funziona, ma ci si lamenta se il mezzo non risponde alle nostre aspettative, se non riusciamo ad aprire una pagina o è troppo lenta la visualizzazione.

Riguardo la lentezza molti possono essere i fattori critici che la determinano, a partire dalle prestazioni del vostro PC, alla velocità della linea o del modem, fino ad arrivare ai settaggi ideali delle nostre apparecchiature.
Ora, senza andare troppo in profondità (in quanto il settore è un po’ tecnico), si possono ottenere interessanti miglioramenti dei tempi di risposta della ricezione di una pagina web semplicemente impostando il giusto DNS per la vostra linea.

Il DNS (acronimo di Domain Name System) è un sistema utilizzato per la risoluzione di nomi di host in indirizzi IP e viceversa. In sostanza è un vocabolario dove un nome di dominio (o indirizzo web) viene tradotto in un univoco indirizzo IP al quale è associata la pagina..
Il servizio è realizzato dai vari server DNS agganciati a particolari database a cui il nostro browser (di nascosto ai nostri occhi) va a pescare per conoscere l’esatto indirizzo IP necessario per accedere alla pagina richiesta.
Perché tutto questo? Semplice, è molto difficile per noi umani, riuscire a ricordare un IP come 74.125.43.99 mentre è molto più semplice ricordare www.google.it e il server DNS fa esattamente questo: prende il nome di dominio e lo converte nell’indirizzo IP necessario per poter accedere.

Tornando a noi, i tempi di risposta di un server DNS possono essere anche molto variabili e fino a che non otteniamo la risposta da questo server non potremmo mai accedere ad una qualsiasi pagina. Per scegliere un server DNS tale che sia il più veloce tra i disponibili ci può aiutare un programmino che si chiama NameBench che potete scaricare da questo link.
Una volta lanciato farà dei test ripetitivi quindi dopo un po’ ci darà una risposta via web simile a quella in figura, da qui seguono altri grafici e varie altre diavolerie (che a noi però non interessano).
Quel che potrà interessare sono i tre numeri che trovate in alto a destra dove ci vengono visualizzati i tre indirizzi IP dei server DNS più efficienti al nostro caso e questi andranno impostati sui parametri della nostra connessione.
Credo che tutti sapranno come si fa ma, per chi è meno esperto consiglio un software gratuito sviluppato per il sistema operativo Microsoft che trovate qui.
DNS Jumper è in grado, tramite un semplice click, di modificare i server DNS della nostra configurazione con uno di quelli che andremo a selezionare. Saluti e buona navigazione

Per chi non riesce a risolvere per problemi più seri al PC offriamo un servizio di teleassistenza e riparazione on line. In questo link trovate tutte le spiegazioni del caso.

 

 




 

Scan the QR Code
QR Code Generator
Se ti è piaciuto questo post condividi in mobilità e diffondi tra i tuoi amici.
Come fare: con l’interprete di QR Code inserito nel tuo smartphone, potrai condividere il link di questa pagina (contenuto in questo strano quadrato) via e-mail – SMS – Skype – WhatsApp – Facebook (o altri social) a tutti i tuoi amici. Ti ringraziamo per il tuo aiuto.



Questo spazio è disponibile per promozioni o pubblicità in vari formati e dimensioni, se sei interessato contattaci o leggi qui


Puoi lasciare un commento o un trackback dal tuo sito.
Powered by WordPress | Designed by: 7Graus | Thanks to 7Graus WP Themes
Email
Print