Autocostruirsi i pannelli solari ad aria calda

2 Ottobre 2008 9 di Elvio

L’autocostruzione di prodotti per il solare termico è una nuova ed interessante tendenza che si sta diffondendo in Italia. Cominciano a trovarsi ormai ovunque club ed associazioni che tengono lezioni pubbliche su come potersi autocostruire i pannelli.

I vantaggi sono notevoli: poter usare anche materiali che già possediamo e che non usiamo più (tipo lastre di vetro, lamierini, legnami, tubi, ecc.) con grossi risparmni economici, in più la possibilità di realizzare prodotti perfettamente adattati alle nostre necessità.

Il prodotto più semplice da realizzare è il pannello solare ad aria calda, che si può realizzare con delle tavole di abete, dei lamierini di rame, una lastra di vetro e poco altro materiale. Pensate prodotti simili, in commercio, possono anche costare 1000€ e di fatto il costo dei materiali non supera i 50 – 70€.

Ora vi chiederete cosa ci si può fare con un pannello ad aria calda?

Eccovi alcune applicazioni tipiche: preriscaldamento ambientale, deumidificazione, mantenimento di una media temperatura ambientale quando si è assenti assenti, ecc.

Qui vi indico un sito dove trovate una lezione su come costruirlo

Qui alcune delucidazioni

Qui un’azienda tedesca che li realizza e li commercializza

Qui e qui trovate siti di autocostruttori che organizzano lezioni e li realizzano

Inoltre in questa sezione del blog troverete molti articoli attinenti e correlati più recenti ed aggiornati

------- Se ti è piaciuto il post diffondi e metti Mi Piace
error0